[08/11] 19:18 Assoreti: a settembre il patrimonio tocca il record di 601 mld (+2,9%) -2-

(Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - Milano, 08 nov - In dettaglio, il valore patrimoniale delle unit linked ammonta a 82,8 miliardi (+2,2%), quello delle polizze vita tradizionali raggiunge 42,4 miliardi (+2,3%), le polizze multi-ramo segnano 21,9 miliardi (+2,3%), mentre la componente prettamente previdenziale si attesta a 13,7 miliardi (+3,7%). Il patrimonio delle gestioni individuali raggiunge 64,1 miliardi (+2,5%), pari 10,7% del totale. Le GPF (+4%) raggiungono una valorizzazione di 25,8 miliardi, mentre il patrimonio delle GPM sale a 38,3 miliardi (+1,4%). A fine mese, il contributo complessivo delle reti al patrimonio investito in Oicr aperti ammontava a 340 miliardi, con un'incidenza del 32,6% sul patrimonio totale investito in fondi (patrimonio gestito pari a 1.042,7 miliardi, dato provvisorio). Nell'ambito del risparmio amministrato il portafoglio titoli ammonta a 82,2 miliardi, con un tasso di crescita dell'1%, risentendo delle movimentazioni nette in uscita nel corso del trimestre (-2,7 miliardi). La flessione patrimoniale osservata sui titoli di debito, e piu' in particolare sui titoli di stato (-8,9%), e' ampiamente compensata dalla crescita dei titoli azionari (+7,3%), dei certificates (+10,1%) e degli exchange traded products (+6,9%). La liquidita' in portafoglio raggiunge 95,3 miliardi, in crescita dagli 89,2 miliardi di giugno. Alla fine di settembre del 2018 il patrimonio complessivo rilevato da Assoreti ammontava a 531 miliardi, suddiviso tra i 387,5 miliardi nel risparmio gestito e 143,7 miliardi nell'amministrato. Gli-com