[Wed Jan 11 17:31:00 CET 2017] Wed Jan 11 17:31:00 CET 2017 Banche: Boldrini a Grasso, intesa per commissione bicamerale in tempi rapidi -2-

Fdi e M5S, 'Pd non vuole istituire commissione d'inchiesta' (Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - Roma, 11 gen - Perplessita' sulla volonta' del Pd giungere all'istituzione di una commissione d'inchiesta sulle banche e' stata espressa da Fdi e M5S, al termine della conferenza dei capigruppo. 'Con la legislatura che volge al termine - ha fatto rilevare il capogruppo Fi, Fabio Rampelli - chi vuole una commissione bicamerale non vuole la commissione'. Rampelli ha ricordato la proposta di legge depositata dal suo gruppo nel febbraio dello scorso anno, orientata verso un organismo monocamerale, cosi' come del resto indicato nell'impegno approvato ieri dall'Assemblea di Montecitorio. 'E' l'unica possibilita'', ha concluso Rampelli ricordando le procedure previste dai regolamenti di Camera e Senato. Nel corso della riunione Boldrini ha inoltre accolto la richiesta, presentata da Fdi, di scrivere al presidente della commissione Finanze, Maurizio Bernardo, per velocizzare l'iter della proposta di legge sulla separazione tra banche d'affari e banche commerciali. Sulla stessa linea di Rampelli il capogruppo M5S, Vincenzo Caso. 'La nostra paura - ha affermato - e' che, arrivati a fine legislatura, il Pd non abbia voglia di una commissione d'inchiesta, mentre e' indecente che si spendano soldi pubblici quando ancora non si sa chi ha ricevuto soldi e chi ha autorizzato a darli'. Bof-Mct