[13/08] 09:15 Swiss Life: +10% utile netto semestre a 617 mln franchi, premi per 14,1 mld

(Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - Roma, 13 ago - Il gruppo svizzero Swiss Life ha chiuso il primo semestre con un aumento del 6% dell'utile operativo adjusted a 846 milioni di franchi svizzeri e del 10% dell'utile netto a 617 milioni, inclusi 30 milioni di franchi svizzeri una tantum provenienti dall'attuazione della riforma fiscale in alcuni cantoni. I proventi per commissioni e spese hanno segnato, in valuta locale, una crescita del 13%, passando a 876 milioni di franchi. Il risultato delle commissioni e' salito del 7% a 260 milioni di franchi. Nei primi sei mesi dell'anno Swiss Life ha incassato premi per 14,1 miliardi di franchi; un risultato, spiega il comunicato, determinato dal ritiro di un concorrente dal segmento delle assicurazioni complete in Svizzera. Attestandosi a 2,24 miliardi di franchi, i proventi diretti da investimenti si sono mantenuti al livello dell'anno precedente. 'Il nuovo programma aziendale 'Swiss Life 2021' e' partito bene e l'evoluzione positiva degli ultimi anni si e' protratta anche nel primo semestre 2019' afferma Patrick Frost, ceo del gruppo. 'Siamo riusciti ad ampliare ulteriormente le operazioni che generano tasse e commissioni, a incrementare sensibilmente il valore degli affari nuovi e ad aumentare il trasferimento di disponibilita' liquide alla holding. La forte impennata dei premi incassati e' dovuta al ritiro di un concorrente dall'assicurazione completa, l'anno passato, ed evidenzia la notevole importanza rivestita dalle soluzioni di assicurazione completa per le Pmi svizzere. Partiamo dal presupposto che il volume dei versamenti unici tornera' a normalizzarsi nel corso dell'anno venturo'. com-Ale