[Thu Mar 14 19:56:00 CET 2019] Thu Mar 14 19:56:00 CET 2019 Dl reddito pensioni: relatrici, in norme 'anti-furbetti' anche finti single

Nuovi emendamenti recepiscono intese con Anci e Regioni (Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - Roma, 14 mar - Tra la serie di misure messe a punto per snidare i 'furbetti' del reddito di cittadinanza, che improvvisano cambi di residenza per abbassare l'Isee, figureranno anche controlli sui genitori non sposati e non conviventi, quindi 'single'. E' l'obiettivo di uno dei 14 emendamenti al Dl reddito pensioni depositati dalle relatrici Elena Murelli (Lega) e Dalila Nesci (M5S), nelle commissioni Lavoro e Affari sociali della Camera. Per 'evitare comportamenti opportunistici' viene cosi' stabilito che nei nuclei con minorenni viene considerato anche lo stato patrimoniale del genitore non convivente o non sposato (a meno che non siano sopravvenuti un'altra unione o un figlio con un'altra persona o se risultano assegni di mantenimento). Nel pacchetto delle proposte di modifica figura, tra gli altri, il recepimento dell'intesa raggiunta con gli Anci e Regioni sui centri per l'impiego.