[23/06] 17:54 Rcs: Cimbri, rilancio domani? Non so, bisogna avere pazienza

In cordata Opa 'per tutelare investimento' (IlSole24Ore Radiocor Plus) - Milano, 23 giu - 'Non lo so. Bisogna avere pazienza'. Questa la riposta di Carlo Cimbri, presidente di UnipolSai a proposito di novita' su Rcs domani, ultimo giorno disponibile per il rilancio dell'Opa presentata dalla cordata formata dalla Investindustrial di Andrea Bonomi, Mediobanca, Pirelli, Diego Della Valle e dalla compagnia assicurativa socio del gruppo editoriale con il 4,5%. Interpellato a margine della presentazione del bilancio di sostenibilita' 2015 di Unipol, Cimbri ha anche spiegato che il gruppo bolognese partecipa alla cordata - che e' contrapposta all'Ops lanciata da Urbano Cairo - 'per tutelare l'investimento'. Cimbri ha anche escluso che l'esito del referendum britannico sulla Ue e le sue ripercussioni sui mercati possano avere un impatto sulle decisioni della cordata domani. 'Mi sembra di mettere in correlazione due cose che correlazione non ne hanno', ha infatti risposto in proposito. Quanto all'odierna visita in Mediobanca, dove e' arrivato attorno alle 13, Cimbri si e' limitato ad indicare di avere visto l'ad Alberto Nagel. 'Ero da solo, gli altri della cordata non li ho visti', ha detto in proposit. Infine, dato il tema dell'evento odierno del gruppo, a chi gli chiedeva se Rcs e' sostenibile ha risposto: 'Dipende da chi la controlla'.